Ufficio Tributi

Immagine non trovata

E-mail: tributi@capresemichelangelo.net

Ufficio ICI, IMU, TARI - TARSU - TARES, IUC

Responsabile Ufficio:

geom. Luca Landucci

Personale Ufficio:

geom. Luca Landucci

geom. Davide Magnani

ORARIO DI APERTURA
           
  Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
Mattina          
09,00 - 12,30 X X X X X
           
Pomeriggio          
15,30 - 18,00   X   X  

 

Normativa di riferimento:

Regolamento IMU 2020

 

Aliquote:

1) abitazione principale classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze: aliquota pari al 6,0 per mille;

2) fabbricati rurali ad uso strumentale: aliquota pari al 1,0 per mille;

3) fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati: aliquota pari al 2,5 per mille;

4) fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad eccezione della categoria D/10: aliquota pari al 10,1 per mille;

5) fabbricati diversi da quelli di cui ai punti precedenti: aliquota pari al 10,1 per mille;

6) aree fabbricabili: aliquota pari al 10,1 per mille.

 

Ulteriori detrazioni per il 2020:

Art. 177 del decreto legge n. 34 del 19-05-2020 "Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19" dove, in considerazione degli effetti connessi all'emergenza sanitaria da COVID 19, per l'anno 2020, non è dovuta la prima rata dell'imposta municipale propria (IMU) di cui all'articolo 1, commi da 738 a 783 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, relativa a:

a) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;

b) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

 

IMU non dovuta per i mesi di marzo e aprile 2020, per la parte di competenza comunale, degli immobili sede di attività che sono state sospese a causa dell'emergenza COVID-19 nei mesi di marzo e aprile 2020 e rimasti esclusi dagli effetti del comma 1 dell'art. 177 del decreto legge n. 34 del 19-05-2020 con la condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

 

Scadenze:

16 giugno per il pagamento dell’acconto o unica soluzione

16 dicembre per il pagamento del saldo

 

 

Allegati